Confraternita della Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo

La prima notizia della costituzione della confraternita risulta da un breve redatto in Roma il 20 luglio 1591, durante il pontificato di Gregorio XIV. Venne poi ricostruita nel 1737.
La confraternita della Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo non ha personalità giuridica civile; è una persona giuridica pubblica e i suoi beni sono di natura ecclesiastica. 
Da tempo non definibile a memoria di nessuno degli attuali soci, pur mantenendo la sua individualità e specificità, ha un Consiglio di amministra­zione in comune alle altre due confraternite di Santa Croce.

Dati aggiuntivi

Dati aggiuntivi