Grammichele

Confraternita del SS. Sacramento ("dei Rossi" o "dello Spirito Santo")

Le prime notizie certe relative alla Confraternita del SS. Sacramento di Grammichele risalgono alla prima metà del XVII secolo, anche se si ritiene che essa esisteva nell’antico borgo di Occhiolà, già all’inizio del XVI secolo. Il suo nome è sempre stato legato al colore che la identifica (il rosso) e a quella che è da sempre la sua sede, la chiesa dello Spirito Santo prima in Occhiolà e poi in Grammichele.

Comune: